sei in : fioridomicilio.it - Orto in balcone - Radicchio

Radicchio

Il radicchio: una radice di origine controllata che da sola può essere definita l’origine della felicità

Radicchio
Cari amici lettori, oggi parliamo della cicoria o meglio della più comune pianta di radicchio. Una pianta di cui potremmo apparentemente fare a meno, ma della quale non riusciamo a liberarci una volta assaporata per la prima volta. Esistono vari tipi di radicchio: il radicchio variegato di Castelfranco, il radicchio di Verona, il radicchio rosso di Treviso e il radicchio di Rosa di Chioggia. Tutti questi tipi di radicchio sono di origine protetta. Il sapore è forte e come ben sappiamo da esso si ricavano prodotti farmaceutici naturali oltre che un ottimo pranzo. Il radicchio infatti di certo non si usa da solo, ma lo si utilizza per accompagnare l’insalata o anche l’insalata di verdure. Un sapore diverso, acceso che per l’appunto è come se spezzasse la monotonia del gusto del pranzo. Bollita da sola la radice del radicchio, è molto utile per chi soffre di diabete. Di certo da sola il sapore non è dei migliori, ma sicuramente molto meglio di tantissimi medicinali che siamo costretti alle volte a prendere. Le proprietà curative del radicchio sono infinte, ecco anche perché troviamo solo specie di origine protetta e controllata, proprio perché con la cicoria non si scherza. Un tocco di classe e di genuinità al nostro fabbisogno naturale. Ci sono vari usi che non sono molto conosciuti: lo si può usare nel caffè e anche aggiungerlo al purè di fave. Insomma, cosa aspettate a sperimentare il radicchio inventando nuovi piatti e nuovi farmaci naturali? I sapori forti di questa radice sono il segreto di una forte felicità!

utile ? clicca qui   


  1. Commenti
  2. Invia ad amico