#FIORIADOMICILIO

Blog

azalea

AZALEA: PIANTA DA INTERNO

L’Azalea è una delle piante da fiore preferite per gli interni. Fiorisce in inverno o all’inizio della primavera, ma non dura molto in casa. I rami sono legnosi e le foglie possono essere doppie o semi doppie, sempre molto abbondanti.

Coltivare questa pianta da interno ti risulterà più facile se conosci la cura base. Prendi nota:

  • annaffiare la pianta sempre sulla terra senza bagnare le foglie, utilizzare sempre acqua tenera o acqua piovana, in quanto no tollera il calcare.
  • mantenerla umida, e non lasciare che si secchia la zolla, ma fare attenzione a non far ristagnare l’acqua.
  • in estate ha bisogno di annaffiature giornaliere, durante i mesi più freschi invece bastano tre annaffiature la settimana.

Per quanto riguarda la luce bisogna collocarla in un luogo luminoso, vicino ad una finestra, ma senza sole diretto, toglierla da zone che possono ricevere correnti d’aria fredda o generata da condizionatori. Mantenerla lontana dai caloriferi d’inverno. Se si desidera conservare la pianta per la stagione successiva, bisogna concimarla dopo la fioritura con un fertilizzante specifico, ricco di potassio.

CONSIGLI PRATICI

Quando la pianta di Azalea è in fiore ha bisogno di umidità nell’ambiente in cui è collocata per non far diventare marroni i boccioli in quanto la secchezza impedisce che si aprano.

Le foglie ingiallite sono sintomo di un eccesso di calcare nell’acqua oppure di mancanza di nutrienti. Potarla all’inizio dell’estate quando ha perso i fiori: la pianta in questo modo diventerà più forte e rigogliosa. Utilizzare sempre vasi di cotto in quanto favoriscono un migliore drenaggio dell’acqua, infine, fiorisce meglio se le radici sono strette in un vaso piccolo.

PERCHE’ REGALARE UN AZALEA

L’Azalea è un fiore del tutto femminile, per questo motivo nel linguaggio dei fiori richiama la figura della donna,  e più precisamente la donna più importante per noi, la “mamma”. Simbolo quindi dell’amore, l’Azalea viene sempre scelta alla Festa della mamma come regalo floreale. Ma viene anche considerato simbolo di fortuna, infatti viene regalata anche alle spose nel giorno del loro matrimonio per augurare loro una vita ricca, felice e piena di prosperità. Come portafortuna invece viene donata in occasioni di lauree o diplomi come augurio pieno di successi professionali.

Molti sono gli eventi che necessitano di essere ricordati, infatti per festeggiare la Festa della mamma, o un Compleanno, o un Ringraziamento basta un clik! Visita il nostro catalogo online Fioridomicilio.it, troverete diverse soluzioni sia di piante che di bellissimi Bouquet da regalare sia in vaso o adornati di eleganti nastri colorati!

Lo Staff fdoridomicilio.it

 

Share this post

Scrivi qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consegna fiori a domicilio in tutta Italia e all'Estero. Consegnamo in tutti i comuni della provincia di Bologna: Borgo Tossignano, Castel d'Aiano, Fontanelice, Gaggio Montano, Galliera, Loiano, Medicina, Mordano, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano.

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies